Festa dei lavoratori

1-maggio-xilografia

Fonte immagine: LifeGate

«Salute, verrà il giorno in cui il nostro silenzio sarà più forte delle voci che oggi soffocate con la morte!»

Era uno dei condannati  impiccati a Chicago ad aver pronunciato queste parole. Un lavoratore, un manifestante, un uomo.

Era il lontano 1886 quando avvennero gravi incidenti nei primi giorni di maggio a Chicago e passarono alla storia come la Rivolta di Haymarket. Durante una manifestazione organizzata dai lavoratori della fabbrica di macchine agricole Mc Cormick, le forze dell’ ordine uccisero due manifestanti con colpi di arma da fuoco.  Contro questo terribile episodio di violenza fu organizzata una manifestazione durante la quale fu lanciata una bomba che causò la morte di sei poliziotti.  Le forze dell’ordine reagirono sparando sui manifestanti. Il numero delle vittime rimase oscuro.

Il presidente Cleveland ritenne che la festa del primo maggio avrebbe potuto costituire un’opportunità per ricordare questi episodi.

Buon 1 maggio a tutti,

Pro Loco De Rocca

I volontari del servizio civile.